Home

SCOTTONA: un po' di storia...

Un po' di storia per meglio capire ed apprezzare la Sagra e la nostra cultura Romagnola:

"Possente e rustica, mitica e storica: questi gli aggettivi usati per definire la vacca Romagnola.
Fino a non tanto tempo fa, agli anni Cinquanta del dopoguerrache che videro la mecanizzazione estendersi nelle campagne, furono vacche e buoi i veri trattori che svolgevano il grosso del lavoro nei campi.
Contemporaneamente allo sviluppo della mecanizzazione, si avviano i processi di selezione per trasformare gradualmente la razza da lavoro e da carne in razza esclusivamente fornitrice di carne.
La Romagnola nasce infatti come vacca da lavoro e da carne, scarsa produttrice di latte, allevata nei secoli a diventare grossa e robusta per la fatica, con cosce possenti, è stata ricoverata, non senza difficoltà, ad essere solo fornitrice di impagabili bistecche.
La Romagnola è una razza di ceppo podolico, podolica...... cioè?
Il nome è riferito al ceppo di bovini grigi presenti nell'Est Europa, di cui è documentato lo spostamento in Italia a più riprese in epoche antiche.
Tra le varie categorie di bovino da carne ( Manzo, Vitellone, Vitello/a, Bue) si trova la Scottona : che è una femmina di età tra i 16 e i 22 mesi che non è mai stata gravida; questo fa si che la sua carne sia ancora più tenera."

Nella foto Guarini Giacomo, Podere Casaccia (Dogheria,1965).

CookiesAccept


Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.sagradellascottona.it/home/modules/mod_cookiesaccept/mod_cookiesaccept.php on line 24

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sul Trattamento dei Dati Personali

Lo scopo di questa pagina è descrivere le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano, i quali saranno trattati secondo regole di liceità, correttezza, pertinenza e non eccedenza.

Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi web e le applicazioni.

Cookies

Nel sito vengono utilizzati "cookie", al fine di determinare dati statistici e percorsi di navigazione preferiti dei visitatori, in modo da migliorare l’organizzazione del sito stesso e offrire un migliore accesso ai visitatori attraverso il riscontro delle aree che risultano di maggior interesse. Il sito raccoglie inoltre informazioni sul comportamento degli utenti. Queste informazioni includono dati concernenti browser, sistemi operativi, Internet Service Provider utilizzati e anche informazioni sull’indirizzo IP degli utenti. I web server registrano inoltre quale sito l’utente ha visitato prima del nostro e anche la data, l’ora e la durata della visita.

I dati sono raccolti all’unico fine di elaborare informazioni statistiche anonime sull'uso del Sito e per verificare il corretto funzionamento dello stesso; i cookies non sono utilizzati per attività di profilazione dell’Utente.

Facoltavità del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l'utente è libero di fornire i dati personali riportati nelle form di richiesta materiale, registrazione al sito o comunque indicati in contatti con l'Ufficio per sollecitare l'invio di materiale informativo o di altre comunicazioni.

Il loro mancato conferimento può comportare l'impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Per completezza va ricordato che in alcuni casi (non oggetto dell'ordinaria gestione di questo sito) l'Autorità può richiedere notizie e informazioni ai sensi dell'art. 157 del d.lgs. n. 196/2003, ai fini del controllo sul trattamento dei dati personali. In questi casi la risposta è obbligatoria a pena di sanzione amministrativa.

Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e

di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003).

Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.